Recitazione

Si forma professionalmente, con il Maestro Orazio Costa, pressol’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica “Silvio D’Amico” e il CentroStudi Stanislavskij diretto da A.M. Berardinelli.
Nel 1969 entra nella “Compagnia del Teatro de’ Servi” di Roma.
Successivamente fonda e dirige il “Gruppo Teatro Studi” nel quale insegna regìa e recitazione.
Nel 1981, e per un paio d’anni, collabora con Orazio Costa presso il “Centro di avviamento all’espressione” in Firenze.
Nel 1996: Fonda e dirige la “Piccola Scuola di Teatro”, di cui è tuttora Presidente
Dal 1997-2003: Promuove e tiene vari Corsi di aggiornamento per insegnanti sulle tecniche di animazione teatrale.
Dal 2000 fa parte della giuria del “Civitacortofestival” (rassegna nazionale di corti cinematografici)
Nel 2002 pubblica,con L. Chiavarelli, su “PrimaFila”, una rielaborazione teatrale dellibro di F. Barbaranelli “Prigionieri di un incubo”.
Nel biennio 2004-2006 è docente di “Recitazione” e “Storia del teatro” presso l’Accademiad’Arte Drammatica “A. Togliani” e nel progetto “Have a dream” dellaLoto S.r.l.

è assistente alla regìa:
di Anton Giulio Majano in “… e le stelle stanno a guardare” (1969) suRAI 1, con Giancarlo Giannini, Orso Maria Guerrini, Anna Maria Guarneri.
di Mario Landi in “Un ladro in Vaticano” (1970) con Gino Cervi e Didi Perego al Ridotto dell’Eliseo, Roma.

Tra i molti lavori teatrali di cui ha firmato la regìa, si citano:
Asturias, “Torotumbo” presso il Teatro dei Dioscuri di Roma (Primo premio al migliore attore non protagonista);
Euripide, “Le Troiane” (segnalato su “Prima Fila” Novembre ’97);
Aristofane, “Le tesmoforiazuse”;
J. Gay, “L’opera del mendicante”;
Atti unici, tra gli altri, di Molière, Achille Campanile, Feydeau, Courteline, Cecov, Pirandello, Carsana;
Euripide, “Medea” (con Ivelise Ghione)

Partecipa, ai programmi televisivi:
“Verdetto Finale” RAI 1;
“Emozioni” e “Luci della ribalta”, Sky canale “Leonardo”, in prima serata.